Ricevo e giro.
Andrea
————————-

Questo è il campo nomadi sgomberato di Tor de Cenci. La vittoria della destra tanto decantata con cartelloni pubblicitari. Ennesima vergogna nei confronti dei diritti degli animali da parte di questa giunta.

Gli animali che voi vedete in queste foto tutto ad un tratto sono stati privati delle loro famiglie, di chi li sfamava e gli faceva compagnia.
Sono animali spaesati e impauriti: sono arrivate prima le sirene della polizia, poi le ruspe a abbattere tutto, ora i camion della nettezza urbana.
Sono andata la domenica dopo sgombero e ho trovato 7 cani spaesati e affamatissimi. Erano 3 giorni che erano rimasti soli. Col passare dei giorni ci siamo accorte che ci sono anche moltissimi gatti rimasti rintanati sotto le macerie, anche loro affamatissimi e impauriti.
Accanto c’è la Pontina una superstrada trafficatissima già cimitero di tantissimi cani e gatti.

A Roma si continuano a sgomberare i campi nomadi e gli animali vengono abbandonati al loro destino. L’Ufficio Tutela e Diritti degli animali è inesistente, l’Assessorato all’Ambiente, dopo l’ultimo scandalo del Campo di via del Flauto e la valanga di email che hanno ricevuto, aveva promesso di occuparsi di queste emergenze ma non ha fatto nulla. Gli interessi dell’Assessore sono altri…dalle ultime notizie.

Difatti i cani sono ancora lì. A seguito della segnalazione i catturatori della USL sono riusciti a prendere un cucciolo di circa 6-7 mesi buonissimo.

Io e Elena continuiamo a portare cibo e recuperare i gatti che sono più gestibili.

Ricomincia la battaglia contro il Comune inetto, irresponsabile ma soprattutto imbroglione nei confronti di noi volontari che non ci tiriamo indietro di fronte a situazioni più grandi di noi.

Scrivete la vostra protesta a:
giovanni.alemanno@comune.roma.it
sindaco@comune.roma.it
segreteria.particolare@comune.roma.it
assessorato.ambiente@comune.roma.it,
viscontipresidente@libero.it
tutela.animale@sanita.it,
urp.rm@poliziadistato.it,
ld.ambiente@comune.roma.it
info@corrieredelcanile.org

Scrivi sul blog dell’assessore: www.marcovisconti.com/